Tempo di raccolta all’Orto Botanico: tre giorni di degustazioni e visite guidate

L’Orto Botanico di Roma, a Trastevere, domani accoglierà la seconda edizione di Vendemmiata Romana (fino a domenica), evento organizzato dall’analista sensoriale Luca Maroni insieme a Francesca Romana Maroni in appoggio con Sapienza Università di Roma e Vivai Cooperativi Rauscedo.

Tante le attività in programma: laboratori per adulti e bambini, degustazioni di prodotti artigianali a base di uva, performance di stornelli romani e visite guidate dei dodici ettari di orto che vanta, tra i vari, alberi secolari (platani orientali, querce da sughero, cerri, roverelle, cedri dell’Himalaya), un giardino giapponese con ciliegi, camelie e magnolie oltre a duemila metri quadri di serre.

La raccolta delle uve del Vigneto Italia

L’evento clou sarà la raccolta delle uve del Vigneto Italia, 155 vitigni autoctoni nostrani impiantati nel 2018 da Maroni (autore dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani) nel parco di Villa Corsini, un tempo residenza della regina Cristina di Svezia.

Tutte le attività in calendario sono comprese nel spesa del biglietto (adulti 10 euro, ingresso gratuito per i bambini fino a 11 anni) oltre a un calice di vino offerto come benvenuto.

Partecipare alla vendemmia

La kermesse prenderà il via domani alle ore 15.00 alla presenza degli organizzatori Francesca Romana e Luca Maroni, il direttore del Museo Orto Botanico di Roma Fabio Attorre, Eugenio Sartori dei Vivai Cooperativi Rauscedo, Rita Biasi dell’Università della Tuscia, Tobias Ranzi della Ranzi KG Sas (fornitrice dei sistemi di protezione del Vigneto Italia) e gli agronomi Leonello Anello e Vinicio Mita.

Da non perdere la raccolta dei grappoli in programma domenica 25 settembre alle ore 12.00 insieme a viticoltori esperti che spiegheranno le differenze dei singoli vitigni e la loro maturazione: per partecipare è adeguato prenotarsi gratuitamente in loco.

La loro vinificazione avverrà poi nella cantina dell’Azienda Vinicola Federici di Zagarolo che darà vita a un blend con tutti i vitigni autoctoni del Vigneto Italia.

Vendemmiata Romana sarà anche l’opportunità per scoprire l’Orto Botanico con visite guidate (mattutine e pomeridiane) e passeggiare per i suoi viali allestiti con stand espositivi di prodotti di artigianato e gastronomici.

Laboratori e visite guidate

Tra le varie attività in programma, laboratori per i più piccoli (dai 4 agli 11 anni, solo su prenotazione) come quello a cura dell’Associazione Cartartist, in cui i bambini si cimenteranno nell’arte del riciclo creativo sul tema dell’uva, o di G-Eco a tema scientifico per conoscere tutto il ciclo della vite, dal seme al frutto.

Tanti gli appuntamenti per gli adulti: con l’enologo Alessandro Marotta si andrà alla scoperta di cosa avviene in cantina, insieme alla restauratrice Michela Piovano e alla grafica Veronica Colantonio spazio alla creatività con un calice di bollicine e un pennello, con Luca Maroni si approfondiranno le differenze e i pregi organolettici dell’uva da vino.

Senza dimenticare le tante visite guidata in compagnia dei tecnici scientifici del Museo Orto Botanico con durate e pendenze adatte a tutti.

Ciascuna attività ha posti limitati ed è obbligatoria la prenotazione in loco.

Orari di apertura: venerdì dalle 15.00 alle 20.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00.