Istantanee da LudoNarraCon 2022: quattro tracce da comprendere, da Card Shark a Mask of the Rose

Cosa sono le storie? Perché le raccontiamo, ma soprattutto come? Domande a cui è difficile dare una risposta sensata, ma che rappresentano il punto di partenza di un discorso affascinante, che Fellow Traveler, etichetta indipendente britannica, porta avanti da quattro anni attraverso la LudoNarraCon, un festival organizzato in collaborazione con Steam, che pone l’attenzione proprio sul modo in cui i videogiochi utilizzano il racconto per veicolare messaggi.

Da oggi, fino, al 9 maggio, sul sito ufficiale della manifestazione e sulla pagina Steam dedicata sarà possibile seguire diversi panel riguardanti lo stato dell’arte della narrazione all’interno del medium (il programma è qui), ma soprattutto provare le demo di più di 40 giochi liberamente scaricabili sulla piattaforma di Valve. In alcuni casi si tratta di giochi già disponibili sul mercato, ma c’è di nuovo spazio per diversi titoli in arrivo nei prossimi mesi.