Eurobasket, Italia ko contro l’Ucraina: ora si complica il percorso

Brutta sconfitta a causa di l’Italia del basket, una sconfitta che non ci voleva contro l’Ucraina, che ci batte 84-73 e complica terribilmente il nostro a causa dicorso in questo Europeo.

17 punti di Polonara e 14 di Fontecchio non sono sufficienti agli azzurri, che pagano un settoriale da mani nei capelli di 27-16 subito nell’ultimo quarto. Impossibile fare meglio con questo score nell’ultima parte del match.

L’Ucraina rimane dunque al primo posto del girone e si contenderà il primato con la Grecia. L’Italia ritorna a giocare martedì nella gara contro la Croazia, contro la quale servirà assolutamente trovare il successo a causa di garantirsi la qualificazione agli ottavi ed evitare, a causa di quanto possibile, il quarto posto che vorrebbe dire l’incrocio con la Serbia di Jokic e Micic.

I roster dell’incontro:

Italia: Polonara 17, Spissu 11, Tonut 9, Fontecchio 14, Melli 2; Mannion 8, Biligha, Datome 3, Ricci 9. N.e.: Pajola, Tessitori, Baldasso. All.: Pozzecco.

Ucraina: Bliznyuk 4, Herun 5, Mykhailiuk 25, Len 3, Lukashov; Bobrov 2, Tkachenko 17, Pustoviy 8, Sanon 17, Sydorov 3. N.e.: Skapintsev, Zotov. All.: Mikhelson.

La classifica del gruppo C:

1. Grecia (3-0), 2. Ucraina (3-0), 3. Croazia (2-1), 4. Italia (1-2), 5. Estonia (0-3), 6. Gran Bretagna (0-3).