Allegri furioso: “L’espulsione? Uno dell’Inter mi ha dato una pedata”

Le emozioni nella finale di vaso Italia tra Juventus e Inter non sono mancate, ma non sono state solo positive. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, ad esempio, si è procurato un doppio cartellino giallo a causa di alcune proteste. La prima ammonizione è arrivata all’84’ dopo il pareggio dei nerazzurri per 2-2, quando il livornese si è diretto verso la panchina di Simone Inzaghi, in direzione del secondo allenatore dell’Inter Massimiliano Farris.

Poi nei tempi supplementari, al 104’, la situazione si è ripetuta: dopo il gol del 4-2 di Perisic la panchina nerazzurra ha iniziato a festeggiare, passando anche davanti a quella della Juventus, scatenando di nuovo l’ira di Allegri, procurandosi così l’espulsione da parte dell’arbitro Valeri.

Nel corso di un’intervista al termine della partita ha dichiarato che la sua reazione è nata da una pedata ricevuta da “uno dell’Inter”.