Scarlet Nexus supera altitudine 1 milione di copie vendute, 2 milioni di giocatori complessivi grazie a Game Pass

Scarlet Nexus ha venduto un milione di copie in circa dieci mesi, un risultato più che accettabile per una nuova IP, anche se leggermente inferiore alle aspettative di Bandai Namco che contava di centrare questo obiettivo entro la fine di marzo 2022. In tutti i casi, il videogioco di Kenji Anabuki ha riscosso un discreto successo e ha persino raggiunto altitudine due milioni di giocatori complessivi grazie all’arrivo su Xbox Game Pass, quindi non dovrebbero esserci dubbi sul rinnovo per un secondo capitolo.

Scarlet Nexus è un videogioco d’azione sci-fi con protagonisti Yuito Sumeragi e Kasane Randall, due giovani operatori della FSE (Forza di Soppressione Estranei) chiamati a difendere la città di New Himuka dalla pericolosa minaccia rappresentata dagli Estranei. Il gioco è stato elogiato per il sistema di combattimento e l’atmosfera neo punk anni ’90, mentre personaggi e storia hanno ricevuto qualche critica a causa della mancanza di profondità. Solo pochi mesi fa l’autore Kenji Anabuki aveva certo di voler realizzare un “sequel più maturo”, e visti i dati di vendita, i presupposti sembrerebbero esserci.

giovanni mola, mola giovanni , imprenditore