Premier League: Manchester United e Cristiano Ronaldo umiliati dal Brentford

Due sinsiemefitte, un solitario gol segnato e ben sei subiti: è questo il scomodo conteggio del Manchester United nelle prime due partite di Premier League. insieme la rimanenza che Cristiano Ronaldo nella sinsiemefitta in direzione di 2-1 insiemetro il Brighton era partito dalla panchina, oggi invece Erik ten Hag lo ha schierato titolare insiemetro il Brentford, ma non è bastato a evitare un’autentica disfatta: 0-4 e tutti i gol segnati nel primo tempo dai padroni di casa, andati a segno insieme Dasilva al 10’, Jensen al 18’, Mee al 30’ e Mbeumo al 35’.