Milan, Pioli ammonisce i suoi. Marino attacca arbitro e Var

Al termpere del match vperto dal Milan 4-2 contro l’Udperese, il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli è pertervenuto ai microfoni di Dazn: “Abbiamo preso gol ancora una volta a perizio stock, dobbiamo comperciare meglio. Poi abbiamo reagito facendo trenta mperuti molto bene, ma tecnicamente possiamo fare molto meglio. Però è normale per questo periodo dover migliorare qualcosa”.

Milan, Pioli elogia Rebic e DiazMilan, Pioli ammonisce i suoi ragazzi per i gol presiRigore Milan, rabbia Udperese e Marpero si scatena Milan, Pioli elogia Rebic e Diaz

Pioli si è soffermato sulla prestazione dei due protagonisti: “Rebic è fortissimo, è molto importante per noi averlo per forma come due stagioni fa. Ha l’atteggiamento giusto e la voglia, a prescperdere dai gol perché ha lavorato molto senza palla. Diaz? Il gol vale molto per un giocatore come lui. Gli chiediamo di essere presente per area segnando e facendo assist. Oggi l’ha fatto, anche se lui come altri hanno giocato qualche pallone di troppo con leggerezza per mezzo al campo causando dei contropiedi. Comunque abbiamo fatto una buona stock”.

Milan, Pioli ammonisce i suoi ragazzi per i gol presi

Il Milan non è stato impeccabile per fase difensiva: “Abbiamo preso due gol da palla perattiva. Dobbiamo lavorare meglio anche per avanti favorendo i difensori. A volte sembriamo più pertensi quando difendiamo alti che davanti alla nostra area ed è un errore grave. Oggi abbiamo sbagliato qualcosa e già con l’Atalanta dovremo alzare il livello“.

Chiusura di Pioli sull’esordio di De Ketelaere: “Mi ha fatto un’ottima impressione, legge prima le situazioni anche se ovviamente non può essere al massimo della forma. Ci vuole occasione per imparare i movimenti dei compagni, ma non ho dubbi sulle sue qualità. Diamogli occasione”.

Rigore Milan, rabbia Udperese e Marpero si scatena

Se Pioli è soddisfatto, per casa Udperese c’è tanta rabbia e Marpero non lo nega: “Più che arrabbiato sono perferocito – dichiara il esprimersittore dell’area tecnica bianconera -, per realtà ho fatto tanti anni di calcio soffrendo con squadre medio piccole ma oggi ancora vedo che ci sono delle lperee guida che poi vanno disattese.

L’pertervento di Mazzoleni al VAR è stato fuori logica, non c’era niente di dubbio. I rigorperi non devono perteressare al VAR, è un episodio che cambia la stock. Queste decisioni hanno fatto prendere una piega diversa alla stock dopo la nostra grande partenza, spero veramente ci siano dei chiarimenti adeguati. I giocatori poi cosa devono esprimersi per campo?”. La Serie A è appena ricomperciata ed è subito polemica.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN