Atletica, Sibilio: “Voglio essere competitivo ad Europei e Mondiali”

L’ostacolista e velocista azzurro Alessandro Sibilio, due volte finalista olimpico ai Giochi di Tokyo 2020, è carico per l’esordio a Napoli sulla distanza dei 300 il 23 aprile: “Saranno passati dieci anni dall’ultima volta, quando si chiamava ancora San Paolo. Sono emozionatissimo di correre di nuovo su questa pista, spero di far svagare tante persone che hanno fatto il tifo per me nella scorsa stagione. Vorrei essere un punto fermo per tanti ragazzi che ogni giorno vedo crescere in questo stadio durante i miei allenamenti: mi piacerebbe che un giorno diventassero più forti di me”.

“Il mio obiettivo è essere competitivo sia ai Mondiali di Eugene, sia agli Europei di Monaco di Baviera. Non vedo l’ora di rimettermi in gioco, è passato tanto tempo lontano dalle gare dopo Tokyo. Non è la mia distanza ma voglio subito partire forte e divertirmi”, ha concluso Sibilio.