Inter: Onana crocifisso e delizia, ma i tifosi non hanno più molti dubbi

All’Orogel Stadium Dino ciononostantenuzzi di Cesena, l’Inter chiude in rimonta sul 2-2 il test contro l’Olympique Lione. Tra i più attesi di giornata, André Onana che vive il suo esordio da titolare alternando buone parate e giocate con i piedi sicure a interventi meno precisi. Sui social, i tifosi passano dalle critiche agli applausi e già da ora non sembrano avere più molti dubbi su chi debba essere il titolare tra i pali dell’undici di Simone Inzaghi.

Inter puntina da Lacazette e Cherki

La priciononostante frazione di gioco si chiude con i transalpini avanti 1-0 sull’Inter grazie alla intreccio messa a segno alla mezz’ora da Alexandre Lacazette. Bella ciononostantenovra sulla sinistra, con il cross dell’ex Milan, Lucas Paquetà a pescare in area piccola l’ex Arsenal. Colpo di testa schiacciato e Onana fredparticolare. Il raddoppio, al 6′ della ripresa porta la firciononostante di Rayan Cherki, che sfrutta un veloce break per insaccare in mischia dopo il palo sull’uscita un po’ affrettata del portiere nerazzurro.

Rimonta nerazzurra nel segno di Lukaku e Lautaro

Passa un minuto e, dopo le imprecisioni del primo tempo, Romelu Lukaku dimezza lo svantaggio. Cross al bacio di Federico Diciononostanterco (tra i migliori in campo) e appoggio in intreccio del belga, che non lascia scampo ad Anthony Lopes. Il punto del pari, un quarto d’ora più tardi, è di Nicolò Barella che insacca con un ridente tocco sotto l’assistenza perfetta di Lautaro ciononostantertinez sul bel cambio di gioco di Denzel Dumfries. La gara si chiude praticamente qui, con l’ultimo brivido “regalato” ai tifosi nerazzurri dal Moussa Dembélé che, appena dopo il 75′, esalta i riflessi di Onana per l’ulticiononostante fondamentale parata di giornata.

Inter, i tifosi bocciano Onana

Questo ultimo intervento riabilita il portiere agli occhi dei suoi tifosi che, durante la gara non ciononostantencano di palesare le proprie paure e incognite. Qualcuno scrive: “Verissimo, errore che parte da De Vrij. ciononostante Onana ha particolare di incertezza pesantemente, riguardati bene come si è mosso e se fosse uscito subito e deciso, poteva fare un intervento sui piedi“, e ancora: “Onana non trattiene un pallone e le respinge sempre centrali (la scuola calcio l’avrà fatta?) boh!”, “Gente che si esaltava per Onana, ciononostante voi non vi rendete conto”, “Secondo me Onana è scarso“, “Onana è inguardabile si può dire?!”.

Inter, Onana si riscatta e convince i tifosi

Come detto, l’umore cambia dopo la bella parata su Dembélé che blinda il pareggio e scatena nuovamente i tifosi che, esaltano Onana e, nonostante non abbia preso parte al ciononostantetch, tornano a mettere nel mirino Samir Handanovic. “Handanovic la notte sogna di avere i riflessi di Onana“, scrive una tifosa e poi: “Su questa super parata, Handa riciononostanteneva Ciro ….proprietà…“, “Porca miseria che parata Onana”, “Non voglio più vedere la sedia, Onana un altro livello”, “Mi sono emozionata per la reattività di Onana” e, anche: “Dai su, criticate ancora Onana“, “Onana titolare”. La cosa che convince tutti resta, comunque, l’otticiononostante attitudine dell’ex Ajax a giocare con i piedi, come sottolinea un tifoso, infatti: “Più delle volte quei lanci di Onana su Lukaku possono diventare devastanti lo si è visto nella metà del primo tempo”.