MORTAL KOMBAT/ Arti marziali e spettacolo: McQuoid rischia ma convince

Già disponibile per l’acquisto digitale (Apple Tv app, Amazon Prime Video, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, Playstation Store, Microsoft Film & TV), Mortal Kombat è finalmente arrivato in Italia in DVD, Blu-ray, 4K UHD e Steelbook 4K UHD grazie a Warner Bros. Home Entertainment. Una straordinaria avventura cinematografica ispirata alla celebre saga di videogame diretta da Simon McQuoid, all’esordio dietro la mdp, e prodotta da James Wan.

SINOSSI – In Mortal Kombat, il campione di MMA Cole Young, abituato a scontrarsi con chiunque per soldi, è ignaro della sua eredità, e del motivo per cui l’arcistregone dell’Outworld, Shang Tsung, abbia inviato il suo miglior guerriero Sub-Zero, un Criomante ultraterreno, a dargli la caccia. Temendo per la sicurezza della sua famiglia, Cole va alla ricerca di Sonya Blade, che è sotto la direzione di Jax, Maggiore delle Forze Speciali che porta anche lui sulla pelle lo stesso marchio del drago con cui Cole è nato. Presto si ritrova nel tempio di Lord Raiden, Antico Dio e Protettore di Earthrealm, che garantisce rifugio a coloro che portano il marchio come il suo. Qui, Cole si allena con i guerrieri esperti Liu Kang, Kung Lao e l’implacabile mercenario Kano, per prepararsi a combattere con i più grandi campioni della Terra, contro i nemici dell’Outworld, in una battaglia in cui è in gioco il destino dell’universo. Riuscirà Cole ad essere abbastanza motivato da scatenare il suo arcana – l’immenso potere custodito nella sua anima – in tempo, non solo per salvare la sua famiglia, ma anche per fermare l’Outworld una volta per tutte?

 

Ispirato alla celebre saga di videogame e prodotto da James Wan, Mortal Kombat è disponibile in DVD, Blu-ray, 4K UHD e Steelbook 4K UHD: https://t.co/Ti9S3wHcqC. pic.twitter.com/DrLMmobOPl

— Warner Bros. Italia (@WarnerBrosIta) July 7, 2021

Sette anni di lavoro e 55 milioni di dollari: Mortal Kombat è un progetto molto importante e con tantissimi rischi. Non è un semplice film su un videogioco, ma un vero e proprio film di arti marziali. Ed è proprio qui che fonda il suo successo: dà importanza alla mitologia di Mortal Kombat, che è la sua vera essenza. McQuoid si concentra sui personaggi, si prende tempo per approfondire i protagonisti e la storia, con scene di combattimento spettacolari e brutali, ma la violenza non è fine a se stessa.

In Mortal Kombat troviamo un po’ di tutto: da Kill Bill a John Wick, ma anche Kurosawa. C’è un grandissimo lavoro da parte degli addetti agli effetti speciali, in grado di fornire un realismo di livello parecchio alto. E la sceneggiatura, firmata da Greg Russo e Dave Callaham, è un altro punto di forza, con grande equilibrio e grande bilanciamento tra i personaggi, che assumono tutti la stessa importanza. Un ottimo lavoro, dunque, e sarebbe bello vedere presto altri progetti legati alla saga di videogiochi amata in tutto il mondo.

— — — —

Abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a fornirti una informazione di qualità e indipendente.

SOSTIENICI. DONA ORA CLICCANDO QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA