Milena Vukotic “Paolo Villaggio? Oggi nessuno come lui”/ E su Un Medico in famiglia..

Ospite di Francesco Fredella, in diretta su RTL 102.5 News nella rubrica Trends&Celebrities, Milena Vukotic ha ricordato il grande Paolo Villaggio che, di recente, è stato omaggiato con una palina nel tratto della Tangenziale Est di Roma che i fan di Fantozzi per ricorderanno. “L’omaggio a Paolo Villagio? Una grande cosa ma del tutto normale – ha esordito l’attrice, per anni al fianco dell’attore in Fantozzi nei panni della moglie Pina – perché ad un personaggio, un uomo come lui che ha rappresentato e continuerà a rappresentare una certa cultura italiana, è normale che gli si dedichi qualcosa di importante.” Ripensando agli anni vissuti al suo fianco, la Vukotic ha spiegato: “Il mio ricordo di Paolo è quello di un magnifico e conturbate compagno di lavoro, nel senso che lui era una persona così speciale che è stato bellissimo per me avere questo percorso di tanti film insieme.”

Milena Vukotic e il ricordo di Paolo Villaggio: “Inimitabile”

Paolo Villaggio manca ormai da alcuni anni ma Milena Vukotic ha ammesso di sentirlo sempre vicino: “Siccome per me è stata una parte molto importante della mia vita, lo vedo e lo sento continuamente, nel senso che ogni giorno quasi avviene qualcosa che gli appartiene e di conseguenza mi manca moltissimo. Quello che lui ha scritto e ha lasciato, però, è molto presente.” ha chiarito la nota attrice, secondo cui oggi non c’è un attore che può avvicinarsi a villaggio: “Direi proprio di no. Lui ha inventato una maschera, aveva un’ironia inimitabile.” Sul finale, Milena Vukotic ha raccontato i suoi prossimi progetti. “Un Medico in famiglia? Per il momento non ci hanno ancora detto quando lo riprenderemo, io comunque tornerò sul set di Pupi Avati a giorni, poi farò un lavoro teatrale in ottobre.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA