bollettino Papa conferma seria stenosi diverticolare

Ultime notizie, bollettino medico Papa Francesco

Nel quarto giorno di ricovero post-operatorio all’ospedale Gemelli di Roma, Papa Francesco prosegue il suo decorso in buone condizioni: l’operazione al colon ha evidenziato, con l’arrivo degli ultimi risultati sulle analisi istologiche, una forma particolarmente severa di stenosi diverticolare. A mezzogiorno, come di consueto, è stato pubblicato il bollettino medico dal direttore della Sala Stampa vaticana Matteo Bruni: «Il decorso post-operatorio di Sua Santità Papa Francesco continua ad essere regolare e soddisfacente. Il Santo Padre ha continuato ad alimentarsi regolarmente ed ha sospeso la terapia infusionale. L’esame istologico definitivo ha confermato una stenosi diverticolare severa con segni di diverticolite sclerosante. Papa Francesco è toccato dai tanti messaggi e dall’affetto ricevuto in questi giorni ed esprime la propria gratitudine per la vicinanza e la preghiera». (agg. di Niccolò Magnani)

Ultime notizie, il bollettino Covid di ieri

Sale il numero dei nuovi contagi nel bollettino del 6 luglio del coronavirus. I 907 di martedì sono superiori ai 489 di lunedì, mentre il tasso di positività, con l’aumento dei tamponi effettuati, scende allo 0,47%. I nuovi decessi sono stati 24. Calano i ricoverati in terapia intensiva, 187, 4 in meno rispetto al giorno precedente, e quelli nei reparti ordinari, che scendono a 1,271 con una diminuzione di 66 unità. Il numero dei guariti nelle ultime 24 ore è stato di 1,835, aumentando rispetto ai a,582 di lunedì. In due regioni, Molise e Valle d’Aosta non sono stati registrati nuovi contagi, mentre le regioni con il maggior numero sono state la Sicilia, a quota 144, seguita dalla Lombardia con 129 e dalla Campania con 108. Tutte le altre regioni, ad iniziare dal Veneto, con un incremento di 97 casi, sono sotto quota 100. Il totale degli attualmente malati scende a 42,579 su tutto il territorio nazionale.

Ultime notizie, le previsioni meteo sull’Italia

Una seconda ondata di caldo che porterà le temperature in alcune regioni a superare i 40 gradi e in tutte una grande afa, è in arrivo nei prossimi giorni. Con la permanenza sulle regioni del centrosud e sulle isole dell’anticiclone africano, da oggi si avranno condizioni di grande caldo che potrebbero avere una tregua, molto limitata, nei giorni del fine settimana. La particolare conformazione del territorio nelle regioni del nord, con la vicinanza delle Alpi, potrebbe dare luogo a temporali nel nord ovest e a grandinate. Campobasso, nella giornata di giovedì, avrà il bollino rosso che indica che tutte le fasce di età saranno a rischio insolazioni. Il termometro raggiungerà i 37 gradi nelle regioni del nord, arriverà a 39 in alcune località del centro ed a 40 sia in Basilicata che in Puglia.

Ultime notizie, Italia in finale agli Europei di calcio

L’Italia ha conquistato l’accesso alla finalissima di Euro 2020. Gli azzurri hanno battuto la Spagna ai calci di rigore, con una sfida emozionante chiusasi sull’1-1 ai tempi supplementari. Federico Chiesa dopo un’ora di gioco aveva portato in vantaggio gli azzurri ma 20′ dopo Morata, dopo due occasioni sprecate da Berardi, ha gelato gli entusiasmi. Si è andati ai rigori e Locatelli si è fatto subito ipnotizzare da Unai Simon. Subito dopo però Dani Olmo, forse il migliore in campo nella Spagna, ha calciato alle stelle, quindi i gol di Belotti e Bonucci da una parte e Gerard Moreno e Thiago Alcantara dall’altra. Segna anche Bernardeschi ma Donnarumma è super proprio su Morata. Jorginho, da grande specialista, segna il rigore che lascia l’Italia a Wembley per la finale. Stasera sempre a Londra alle 21 in campo Inghilterra e Danimarca per stabilire la seconda finalista di Euro 2020.

Ultime notizie, in Belgio un bambino prodigio si laurea in fisica a 11 anni

Laurent Simons, un bambino prodigio belga ha ottenuto la laurea in fisica a soli 11 anni di età. Il bambino si è laureato presso l’Università di Anversa, ottenendo anche la lode, dopo aver compiuto in soli 12 mesi tutto il percorso universitario del dottorato in fisica. Già nel 2019, in una intervista, Laurent Simons aveva dichiarato: “Vorrei inventare organi artificiali che sostituiscano quelli reali. Così anche i miei nonni potranno vivere più a lungo”.

Ultime notizie, decisi i nomi dei candidati a sindaco del centrodestra a Milano e Napoli

Le elezioni amministrative si avvicinano e nel centrodestra sono stati decisi i nomi dei candidati che correranno per la carica di sindaco a Napoli ed a Milano, con Luca Bernardo che correrà per la carica di Sindaco nel capoluogo lombardo e Catello Maresca che farà lo stesso a Napoli, con una lista civica appoggiata da tutto il centrodestra. Resta ancora da decidere la candidatura per la città di Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA