BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 6 LUGLIO/ +5 morti, tasso positività in calo

Buone notizie a metà dal bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, martedì 6 giugno 2021. Come riportato dalla Regione, nelle ultime 24 ore sono stati annotati 129 nuovi casi positivi su oltre 30 mila tamponi processati. La provincia più colpita resta quella di Milano con 65 nuovi casi, seguita dalle province di Varese e Lodi, rispettivamente con 14 e 13 nuovi infettati.

Il bollettino coronavirus della Lombardia odierno segnala un ribasso della percentuale dei positivi sui tamponi effettuati: dallo 0,4% di ieri allo 0,4% di oggi. Purtroppo sono stati registrati 5 nuovi morti, bilancio totale a 33.791 vittime di Covid-19. Infine, la situazione dei ricoverati negli ospedali lombardi: +1 paziente in terapia intensiva (45) e -6 pazienti negli altri reparti Covid (158). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Puntuale come un orologio svizzero giungerà questa sera dopo le ore 17:30 il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia, il report aggiornato con i nuovi casi, i morti, il tasso di positività, e la situazione ospedaliera, alla giornata di oggi, martedì 6 luglio 2021. I dati continuano a scendere anche nella regione più colpita dell’Italia da inizio pandemia, e stando alla comunicazione di ieri i nuovi contagi emersi sono stati solo 51 a fronte di 9.044 tamponi processati.

Negli ospedali lombardi continua il calo dei pazienti, e ad oggi i numeri sono decisamente positivi, con solo 44 pazienti ricoverati nelle terapie intensive, in calo di 0 ricoverati rispetto al precedente bollettino, e altri 164 in degenza normale, dato decresciuto di 31 unità nelle ultime ore. Per quanto riguarda i morti, la regione ha comunicato ieri 0 nuovi decessi (totale dal 20 febbraio 2020 pari a 33.786, stabili) mentre, a livello provinciale, Milano ha conteggiato 17 nuovi casi di positività fra città e provincia, con altri 11 casi in quel di Mantova.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 6 LUGLIO: SPERANZA IN VISITA A LECCO

Intanto nella giornata di ieri il ministro della salute, Roberto Speranza, ha fatto visita a Merate e Lecco, al fianco della vicepresidente della regione Lombardia, Letizia Moratti: “Abbiamo dimostrato di avere un servizio sanitario forte – le parole dell’esponente dell’esecutivo nel lecchese – la battaglia contro il Covid non è finita – ha sottolineato il ministro Speranza – La partita delle varianti è una sfida con cui dobbiamo fare i conti ma siamo sicuramente in un’altra fase rispetto ai mesi passati. Abbiamo un numero di vaccinazioni molto importante. E in questa fase in cui il vaccino ci ha dato un’arma in più possiamo anche metter la testa su un’altra sfida che è il servizio sanitario del futuro”.

Quindi Speranza ha aggiunto: “La mia visita qui oggi ha il senso di una missione che dobbiamo assumere nel sistema sanitario. Vogliamo un cambiamento e il primo tratto di questo cambiamento deve avere a che fare con la prossimità. Se vogliamo costruire una Italia del futuro più forte dobbiamo prima costruire un sistema sanitario più forte. C’è quindi bisogno un patto italiano forte”.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 5 LUGLIO

#Bollettino di #RegioneLombardia con i #dati di #coronavirus di oggi 5 Luglio 2021 pic.twitter.com/dPtLWMUNow

— ilSussidiario (@ilsussidiario) July 5, 2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA