tir a fuoco, ladri in fuga

Assalto a un portavalori sull’A1 tra Modena e Bologna: grande paura nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 14 giugno 2021. Come reso noto dai colleghi di Rainews, la rapina da film è avvenuta all’altezza del km 178 dell’A1 direzione Sud, in territorio modenese nei pressi di Castelfranco: i malviventi, attualmente in fuga, avrebbero messo dei chiodi sulla strada per poi sbarrarla.

Nel corso dell’assalto al portavalori, i banditi hanno sparato alcuni colpi d’arma da fuoco e hanno anche dato alle fiamme un tir, tanto da scatenare un incendio che ha coinvolto altre vetture. Fanpage spiega che alcuni pezzi del tir sono finiti in mezzo alla strada e hanno danneggiato altri mezzi che stavano transitando in quella zona. Fortunatamente, secondo quanto reso noto per il momento, non ci sarebbero feriti.

Assalto portavalori sull’A1, chiodi e spari

Sul posto sono arrivati la Polizia stradale e i mezzi di soccorso. Secondo una primissima ricostruzione, resa possibile dai testimoni, i malviventi dell’assalto al portavalori avrebbero minacciato alcuni automobilisti con le armi in pugno. Successivamente, avrebbero costretto due camionisti a in traversare i loro mezzi per bloccare il traffico. Le forze dell’ordine sono alla ricerca dei responsabili della rapina, al momento non sono stati rintracciati. Fanpage rimarca che le operazioni di ripristino della normalità sul tratto dell’A1 sono ancora in corso, le autorità hanno deciso di chiudere l’intero tratto autostradale tra Modena sud e Valsamoggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA