Anche gli angeli mangiano fagioli/ Su Rete 4 il film con Bud Spencer e Giuliano Gemma

Anche gli angeli mangiano fagioli andràin onda su Rete 4 nella prima serata di oggi, domenica 27 giugno, alle ore 21.20. Va in scena una commedia italiana del 1973 scritta e diretta da E.B. Clucher (Lo chiamavano Trinità, Ciao nemico, Renegade – Un osso troppo duro) ed interpretata da Bud Spencer (protagonista di moltissimi dei film di Clucher, fra cui I due superpiedi quasi piatti, nati con la camicia e Non c’è due senza quattro), Giuliano Gemma (Una pistola per Ringo, I giorni dell’ira, Il bianco il giallo e il nero), Robert Middleton (Il vendicatore del Texas, Sfida nella città morta, Tramonto di fuoco) e Bill Vanders (La notte del diavolo, La più grande rapina del West, Il grande attacco).

Per motivi non ben chiari dovuti al casting, la produzione non riuscì ad inserire nella pellicola Terence Hill, già storico compagno di Bud Spencer. Si decise quindi di optare per Giuliano Gemma, che interpreta qui un personaggio simile a quelli che solitamente venivano affidati ad Hill e ne imita spesso anche le movenze e il modo di recitare.

Anche gli angeli mangiano fagioli, la trama del film

Soffermiamoci da vicino sulla trama di Anche gli angeli mangiano fagioli. Sonny (Giuliano Gemma) è un uomo delle pulizie nella New York degli anni ’30. Quasi per caso si ritrova in una rissa con la polizia a fianco di un wrestler professionista, Charlie (Bud Spencer). In quest’occasione vengono notati da un boss della malavita locale, che decide di ingaggiarli. I due vengono incaricati di fare da buttafuori in un night club, ma finiscono per malmenare un senatore.

Vengono quindi inviati ad estorcere il pizzo ai commercianti del quartiere, ma fanno amicizia con questi ultimi. Per portare comunque la cifra pattuita al boss i due invadono i territori di una banda rivale, dove picchiano due altri esattori del pizzo. Questo rischia di scatenare una guerra fra bande.

Per risolvere la situazione il boss intima a Charlie e Sonny di uccidere il senatore e i due esattori malmenati, in modo da cancellare le prove delle loro malefatte e conquistarsi la fiducia della famiglia. I due rifiutano, ma i tre uomini vengono comunque uccisi da una mano ignota. La morte dei due criminali scatena comunque la temuta guerra fra bande, mentre Sonny e Charlie continuano a combinare un guaio dopo l’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA